Archivio in evidenza

La synergasia della Soprintendenza per le Antichità Subacquee con la Scuola Archeologica Italiana e con l'Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro di Roma.

Il 9 aprile 2020 gli allievi della SAIA hanno conseguito il diploma di Specializzazione in Beni Archeologici.

Circumcidenda est concursatio: la Scuola Archeologica Italiana di Atene prosegue le sue attività in tutte le modalità che sono possibili.

logo saia sito


Tutte le pubblicazioni, comprese quelle di nuova uscita, possono essere integralmente consultate cliccando ai collegamenti qui di seguito:

ANNUARI   –   SUPPLEMENTI   –   MONOGRAFIE   –   SATAA   –   ΤRIPODES   –   FUORI COLLANA

Pubblicazioni


L'ANNUARIO 97-2019 uscirà nel corso della settimana prossima e sarà liberamente scaricabile:

VEDI ANTEPRIMA

ASAA97


 
Stiamo preparando le PUBBLICAZIONI del 2020:

E. Papi, con S. Maltese, G. Palazzolo, L. Salvaggio, T. Serafini, F. Sorbello, I. Trafficante, M. Truffi, V. Vari, Immagini di Atene. Scritti e disegni dei viaggiatori italiani (1394-1936)

N. Cecconi, Mosaici e pavimenti di Atene (V secolo a.C. - VI secolo d.C.)Annuario della Scuola Archeologica di Atene e delle Missioni Italiane in Oriente, ASAtene supplemento

R. Cantilena, F. Carbone (eds.), Monetary and social aspects of Hellenistic Crete, ASAtene supplemento

A. Lo Monaco (a cura di), Studi sull'economia, le finanze e l'amministrazione dei santuari in Grecia, ASAtene supplemento

P. Pelagatti (a cura di) con Rosalba Amato, Concetta Ciurcina, Roberta Salibra, Per Françoise Fouilland, ASAtene supplemento

M. Benzi, An Island in Prehistory, Neolithic and Bronze Ages Finds from Kalymnos, Dodecanese (Monografie della Scuola Archeologica di Atene e delle Missioni Italiane in Oriente)

N. Cucuzza, Gli edifici Tardo Minoico III del settore meridionale di Haghia Triada (Monografie della Scuola Archeologica di Atene e delle Missioni Italiane in Oriente)

M. D'Acunto, Ialiso I. La necropoli: gli scavi italiani (1916-1934). I periodi protogeometrico e geometrico (Monografie della Scuola Archeologica di Atene e delle Missioni Italiane in Oriente)


Ogni settimana saranno pubblicate le NUOVE ACCESSIONI della biblioteca:

CLICCA QUI

CONSULTA IL CATALOGO ON LINE

bibliohome


Alla Scuola risiedono GIOVANI STUDIOSI ITALIANI impegnati in stages e ricerche.

Gli Allievi e i Perfezionandi dell'Accademia dei Lincei arriveranno ad Atene appena sarà consentito e prolungheranno il periodo in Grecia nei primi mesi del 2021.

Attualmente risiedono nella sede di odòs Parthenonos:

Irò Beatrice Camici (Università di Genova, dottoranda), La ceramica micenea di Coo: Aspetti tecnologici e implicazioni socio-culturali.

Carlo De Domenico (Università di Pisa, dottorando - SAIA), Lateres Signati Graeci. Per un corpus dei bolli del Peloponneso dall'età arcaica alla tardo antichità.

Carmelo Di Nicuolo (SAIA - Εθνικό και Καποδιστριακό Πανεπιστήμιο Αθηνών), Η αρχαία πόλις των Κιμωλίων.

Chiara Mendolia (Università di Siena - laurea magistrale), L'agorà romana di Atene: lettura stratigrafica e tecniche edilizie.

Elena Moscara (Università di Macerata - Scuola di Studi Superiori "Giacomo Leopardi" - laurea magistrale): Le produzioni anforiche di Gortina.

Antonella Pansini (ex Perfezionanda SAIA), Per uno studio sul rapporto tra tecniche costruttive locali e modelli progettuali romani. Lo stadio romano di Patrasso.

Francesco Sorbello (Allievo SAIA), Epistili iscritti di Atene.

Paolo Storchi (Onassis Foundation - postdoc), Mapping Ancient Macedonian Towns from the sky.


Il PERSONALE è sempre reperibile e disponibile, per informazioni:

VEDI CONTATTI

smart working


Per rivedere le CONFERENZE e alcuni FILMATI D'ARCHIVIO sul canale YouTube della SAIA:

CLICCA QUI

youtube saia

Per consultare gli ARCHIVI della SAIA disponibili on line clicca sui seguenti links:

ARCHIVIO DI FEDERICO HALBHERR

Taccuino Halbherr

*    *    *    *    *

ARCHIVI DI HERMES BALDUCCI E DI LUIGI MORRICONE

PROGETTO BYZART

mosaico1

*    *    *    *    *

I registri di tutto l'archivio dei disegni, a cura di Angela Dibenedetto, saranno disponibili a partire dalla prossima settimana.

I registri dell'archivio fotografico, [negative 13x18], a cura di Ilaria Symiakaki, saranno disponibili dalla prossima settimana

Chieri-Torino 19 febbraio1926 – Montafia-Asti 11 febbraio 2020


Architetta e archeologa, allieva nel 1955, collaboratrice della Scuola fino al 1961 negli scavi, rilievi e restauri di monumenti di Atene, Festòs, Gortyna, Kannià e Rodi, fondatrice del "metodo italiano"nello studio delle cretulae, creatrice del Museo Stratigrafico di Festòs.

Fiandra 2

Fig. 1 - Enrica Fiandra a Gortyna (estate 1955)


Fiandra1

Fig. 2 - Pianta di Oropos, 1955 (Disegno N. 1 dell'Archivio disegni della SAIA) 


Fiandra 3

Fig. 3 - Intervista a Enrica Fiandra (2007)

CLICCA QUI PER GUARDARE IL DOCUMENTARIO

Il 15 dicembre 1975, il Ministro dei beni culturali e ambientali, Sen. Giovanni Spadolini, inaugurava la nuova sede della Scuola Archeologica Italiana di Atene.

scuola1

Fig. 1 – La nuova sede della SAIA


“Con un particolare sentimento misto di commozione, riconoscenza ed orgoglio ho varcato la soglia di questo edificio per inaugurare la nuova sede della benemerita Scuola Archeologica Italiana in questa nobile e gloriosa città di Atene […] ad un anno dalla istituzione con decreto-legge del nuovo Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali, ho l’onore di inaugurare quella che sarà la nuova casa dell’archeologia italiana, che riassume nelle sue strutture e nei suoi uomini tutta una illustre tradizione di cultura archeologica e non solo archeologica […]”  Per continuare la lettura, clicca qui.

 Con queste parole Giovanni Spadolini accoglieva la comunità scientifica ateniese nell’aula magna della nuova struttura della SAIA, in odòs Parthenonos 14, opera dell’Architetto Gino Pavan. Per saperne di più, clicca qui.

aula magna

Fig. 2 – L’aula magna della SAIA, oggi intitolata a Doro Levi (Direttore negli anni 1947-76)


progetto

Fig. 3 – Progetto del prospetto principale della SAIA


Stanza direttore

Fig. 4 – Stanza del Direttore della SAIA


RASSEGNA STAMPA

Da "La Nazione" del 16.12.1975

La Nazione

Per continuare la lettura, clicca qui


Da "Il Corriere della Sera" del 16.12.1975

Il corriere 

Per continuare la lettura, clicca qui


Da "Epoca" del 16.12.1975

 Epoca

Per continuare la lettura, clicca qui


Da "Il Resto del Carlino" del 28.12.1975

 il resto

Per continuare la lettura, clicca qui


Da "Il Giorno" del 21.01.1976

 Il Giorno

Per continuare la lettura, clicca qui


Da "Il Piccolo" del 3.02.1976

 il piccolo

Per continuare la lettura, clicca qui

Pagina 1 di 15

Scuola Archeologica Italiana di Atene

blue mapOdos Parthenonos 14, 11742 Atene

blue phone+30-2109239163 / +30-2109214024

 facebook  twitter  youtube  academia