Permessi di studio

Attraverso la SAIA tutti i ricercatori italiani possono richiedere alle autorità greche il permesso di studiare e pubblicare documenti di archivio, reperti e strutture archeologiche. Sono escluse le campionature per analisi archeometriche, gli inediti, l'esecuzione di scavi e di ricognizioni terrestri e subacquee. 

Considerando i tempi e le modalità necessarie, la SAIA può inoltrare tre richieste alla settimana, due per gli allievi della Scuola e una per gli altri interessati.

La richiesta (download) in lingua inglese dovrà essere inviata in segreteria.

Scuola Archeologica Italiana di Atene

blueOdos Parthenonos, 14  11742 Atene  0030 2109239163 / 0030 2109214024

redVia di San Michele, 22  00153 Roma  0039 065897733